Descrizione Progetto

Il joyner Responsabile Miniclub

Il responsabile Mini Club gestisce tutti gli addetti all’animazione per bambini. Ha la gestione del settore baby club (0-3 anni, dove previsto), il mini club (3-10 anni), il teeny club (11-13 anni) e il junior club (14-17 anni) diventando il punto di riferimento principale del settore.

Molto più che animazione per bambini!

Il compito del responsabile mini è preparare e coordinare il programma con attività ludico-ricreative suddivisi in sottogruppi in base all’età, che vada incontro alle esigenze dei bambini.

È presente al momento dell’iscrizione del bambino al settore: raccoglie ogni tipo di informazione sul bambino e ascolta le richieste dei genitori.

Il responsabile mini club fa della sua area di lavoro un luogo colorato e invitante, vigila sul materiale e verifica l’effettiva pulizia e l’ordine degli spazi.

Un vero punto di riferimento

Il responsabile mini è una guida per tutti i joyner che si occupano degli ospiti più giovani. Si impegna e aiuta i suoi collaboratori ad organizzare giochi e laboratori, rendendoli gradualmente autonomi, senza mai smettere di partecipare in maniera attiva ai vari momenti. 

Questo joyner è il primo responsabile di tutto il settore “animazione per bambini”: organizza e gestisce gli spostamenti dei più piccoli nelle varie location dove si svolgono le attività, compresi i momenti di pranzo, merenda e cena.

Partecipa attivamente e conduce il momento della baby dance, ballando e coinvolgendo i bambini, mantenendo sempre atteggiamenti consoni al ruolo, sorridendo, cantando, rivolgendosi sempre ai bambini. Coordina i bambini durante gli spettacoli creati per loro, sia sul palco che dietro le quinte.

Le attività

Fra le numerose attività di cui si occupa un responsabile mini club vi sono:

  • gestire il settore giovani ospiti
  • insegnare ai propri collaboratori il “modus operandi”
  • stilare i vari programmi per le diverse fasce d’età e vigilare sulla realizzazione degli stessi
  • organizzare attività ludiche per bambini
  • raccogliere ogni tipo di informazione dal genitore al momento dell’iscrizione e risolvere eventuali problematiche
  • spiegare chiaramente le attività ai genitori e le varie location
  • tenere in ordine lo spazio adibito ai bambini e renderlo colorato e invitante
  • gestire gli spostamenti dei bambini nelle varie location
  • assistere i bambini nel momento del pranzo
  • partecipare attivamente e condurre la baby-dance
  • coordinare i bambini durante gli spettacoli sia sul palco che nel retro quinte
  • redigere una relazione finale con le considerazioni sul settore

Competenze trasversali

A chi ambisce a diventare un responsabile del settore mini club richiediamo specifiche attitudini. In particolare: 

  • saper gestire i propri collaboratori: interagendo, ascoltando, mitigando conflitti
  • creare un buon clima di squadra per poter lavorare in team
  • ottimizzare i tempi
  • essere sempre puntuale
  • essere organizzati
  • problem solving
  • saper favorire momenti di socializzazione tra bambini
  • essere sorridenti e propositivi
  • essere creativi per invogliare i bambini a partecipare alle varie attività proposte
  • dedicare del tempo ai genitori 
  • essere pazienti
  • comunicare con bambini e genitori
  • trasmettere entusiasmo

Tutte le candidature devono rispettare dei requisiti minimi.

Se hai già esperienza in centri estivi, colonie, campi scuola, baby sitter o se sai parlare una o più lingue straniere diccelo in fase di colloquio, sono plus molto importanti! 

Consulta anche le schede del profilo miniclub e junior club.

Scopri qui i villaggi e le destinazioni in cui potresti iniziare a lavorare come responsabile al settore mini club.

DIVENTA UN JOYNER